Real time Artificial Intelligence news

Autore: Redazione Pagina 1 di 18

Perché Papa Francesco vuole partecipare al dibattito globale dei leader sull’intelligenza artificiale G7?

Il Papa Francesco vede positivamente i progressi della scienza e della tecnologia, credendo che l’intelligenza artificiale porti nuove opportunità. Tuttavia, mette in guardia contro rischi seri.

Al vertice del G7, il Papa esorterà i leader mondiali a regolamentare l’IA, rinnovando la sua richiesta per un “trattato internazionale vincolante” volto a prevenire abusi e promuovere buone pratiche.

Apple pagherà OpenAI ChatGPT solo per la distribuzione

Lunedì, durante lil suo WWDC Apple ha annunciato l’accordo con OpenAI e il proprio sistema di intelligenza artificiale, Apple Intelligence.
NO Cash in advance. Apple non sta pagando OpenAI per integrare ChatGPT nei suoi dispositivi, secondo fonti di Bloomberg. I dettagli finanziari dell’accordo non sono stati resi noti.

FSE Fascicolo sanitario elettronico 2.0 impariamo questa sigla

Il sottosegretario all’innovazione di Palazzo Chigi Alessio Butti ha chiuso il convegno di due Giorni (12 e 13 giugno) alle Corsie Sistine di Roma, l’INNOVAZIONE nel sistema sanitario nazionale. Noi di Rivista.AI eravamo presenti.

Elon Musk ritira la causa contro Sam Altman

“Siamo tristi che si sia arrivati ​​a questo con qualcuno che abbiamo profondamente ammirato, qualcuno che ci ha ispirato a puntare più in alto, poi ci ha detto che avremmo fallito, ha creato un concorrente e poi ci ha fatto causa quando abbiamo iniziato a fare progressi significativi verso OpenAI missione senza di lui”,

OpenAI in un post sul blog.

Elon Musk ha ritirato la sua causa contro OpenAI, supportata da Microsoft, e i cofondatori Sam Altman e Greg Brockman, martedì, secondo un rapporto della CNBC. La causa è stata ritirata un giorno prima dell’udienza a San Francisco sulla validità del caso. Musk aveva intentato causa a marzo, sostenendo che OpenAI aveva abbandonato la sua missione originale per i profitti, a causa della partnership con Microsoft. Musk, cofondatore di OpenAI, non possiede più quote nella società. Da allora ha raccolto miliardi per una startup concorrente chiamata xAI. OpenAI ha sempre considerato la causa frivola.

È improbabile che le offerte di intelligenza artificiale generativa di Apple siano di disturbo per la “ricerca su vasta scala” Morgan Stanley

Gli analisti di Bank of America e Morgan Stanley affermano che l’accordo ChatGPT di Apple non escluderà Google come pensavano

“A nostro avviso, i casi d’uso presentati da Apple non sembrano presentare una minaccia di disintermediazione per la ricerca su Internet su larga scala o la ricerca tramite query commerciale”, ha scritto il Managing Director Brian Nowak in una nota per gli investitori. “

AI di Apple impressiona Wall Street

Aggiornamento 12 06 2024

Mercoledì Apple ha superato Microsoft come azienda quotata in borsa con il maggior valore al mondo, dopo che il produttore di iPhone è balzato in prima linea nella corsa all’intelligenza artificiale.

Le azioni di Apple sono aumentate del 3,8% a 214,95 dollari, per una valutazione di 3,30 trilioni di dollari. La valutazione di Microsoft si è attestata a 3,26 trilioni di dollari, scendendo al di sotto di quella di Apple per la prima volta da gennaio.

Martedì, Apple ha catturato l’attenzione di Wall Street grazie al discorso di ieri, descritto come un “momento cruciale” per l’intelligenza artificiale.

Mistral AI raggiunge i 6 MLD$ di valutazione

Microsoft continua a coltivare i rapporti con alcune delle principali start-up di intelligenza artificiale, tra cui Mistral AI, che ha raccolto 643 milioni di dollari in un recente round di finanziamento, portando la sua valutazione a oltre 6 miliardi di dollari, secondo un rapporto del Financial Times.

USA impone piu’ limiti ai Chip AI dalla Cina – GAA

Il governo USA sta valutando l’imposizione di ulteriori restrizioni all’accesso della Cina alla tecnologia dei chip per l’intelligenza artificiale, concentrandosi su nuovi hardware, secondo quanto riportato da Bloomberg News, che cita fonti informate sulla questione.

La rabbia di Elon Musk

Lunedì Elon Musk ha dichiarato che vieterà i dispositivi Apple in tutte le sue aziende se il produttore di iPhone integrerà OpenAI a livello di sistema operativo.

“Si tratta di una violazione della sicurezza inaccettabile”, ha twittato il CEO di Tesla. “I visitatori dovranno controllare i propri dispositivi Apple all’ingresso, dove saranno custoditi in una gabbia di Faraday”.

Apple novita’ dalla WWDC24

Questa è una notizia dell’ultima ora…

Apple ha avviato la conferenza degli sviluppatori con un discorso importante, introducendo aggiornamenti basati sull’intelligenza artificiale per i suoi sistemi operativi.

HIMSS24 Roma intervista con Harold (Hal) Wolf

Harold (Hal) Wolf è presidente e amministratore delegato di HIMSS*, un consulente globale e leader di pensiero che sostiene la trasformazione dell’ecosistema sanitario attraverso l’informazione e la tecnologia.


Orrori di intelligenza artificiale Prime Video Direct

La Genesi: Amazon ha questo servizio…Prime Video Diretto che consente a chiunque di caricare film su Amazon Prime Video e di essere pagato quando le persone guardano quei film.

All’inizio di questa settimana, è stato pubblicato su X uno screenshot che mostra diverse opzioni per guardare la versione del 1957 di 12 Angry Men su Prime Video.

Un chiarimento sui Termini di utilizzo di Adobe

Adobe ha cercato di placare le critiche emerse venerdì riguardo ai nuovi termini e condizioni della suite Creative Cloud, che secondo alcuni utenti avrebbero dato all’azienda accesso ai loro lavori creativi.

Cose da maniaci una pipeline nanoGPT racchiusa in un foglio di calcolo

Visualizza l'avatar a grandezza naturale di dabochen

dabochen

Designer, ingegnere, fondatore di fabrie.com

Alibaba afferma che AI Qwen2 batte LLama3

Molte altre aziende cinesi, dai più grandi giganti della tecnologia a una miriade di start-up, hanno fatto passi avanti nei propri sforzi di sviluppo LLM. Alibaba Cloud ha rilasciato Qwen2, la seconda versione della sua famiglia di modelli linguistici Tongyi Qianwen open source, utilizzata in chatbot come ChatGPT di OpenAI.

Include aggiornamenti come pre-formazione multilingue e una finestra di contesto ampliata, permettendo domande e risposte più lunghe, posizionandosi tra i LLM open source più potenti al mondo, include Tongyi Qianwen LLM, il modello di visione AI Qwen-VL e Qwen-Audio.

Ci saranno una serie di “mini bolle” man mano che l’intelligenza artificiale si ridimensiona: Eric Hippeau di Lerer Hippeau

Con l’integrazione della nuova tecnologia nell’ecosistema economico, emergeranno “mini bolle” legate all’intelligenza artificiale, ha dichiarato Eric Hippeau, socio amministratore di Lerer Hippeau VC.

Intervista CNBC

London Tech week 2024 e WS

Nvidia, il produttore di chip AI, ha raggiunto una capitalizzazione di mercato di 3 trilioni di dollari questa settimana, aumentando l’entusiasmo per la London Tech Week. Londra e’ il principale hub tecnologico in Europa e secondo nel mondo, Londra ospita aziende come Microsoft AI, OpenAI e Google DeepMind

FTC indaga su Microsoft per una presunta soft M&A

Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti e la Federal Trade Commission (FTC) avvieranno indagini antitrust su Microsoft, OpenAI e Nvidia nel campo dell’intelligenza artificiale.

Giovedì è stato riportato che la FTC esaminerà la condotta di OpenAI e la collaborazione di Microsoft, che ha investito 13 miliardi di dollari in OpenAI e detiene una partecipazione del 49%.

Monthly Report, disponibile il numero di giugno 2024

È stato pubblicato il numero di giugno 2024 del Report Mensile di Rivista.AI dedicato all’esplorazione, all’analisi e alla discussione delle più recenti innovazioni nel mondo dell’Intelligenza Artificiale, un tema che è diventato talmente importante da essere citato anche dal Governatore della Banca d’Italia, Fabio Panetta, come strumento per rilanciare la produttività del sistema Paese.

Intervista con Tiziana Catarci, Lead by Examples

Tiziana Catarci si è laureata in Ingegneria Elettronica nel febbraio 1987 presso l’Università degli Studi di Roma La Sapienza, dove ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Informatica nell’ottobre 1992. Dal novembre 2000 è professoressa ordinaria di Sistemi di Elaborazione delle Informazioni (ING-INF/05). Afferisce al Dipartimento di Ingegneria Informatica, Automatica e Gestionale Antonio Ruberti (DIAG, in precedenza Dipartimento di Informatica e Sistemistica), presso la Facoltà di Ingegneria Informatica, Informatica e Statistica della Sapienza Università di Roma, di cui è direttrice dal 2018.

Intervistare una donna che ha eccelso nel suo settore offre un modello positivo non solo per altre donne e uomini, ma anche per ragazze e ragazzi. La rappresentazione è fondamentale per ispirare le nuove generazioni a perseguire i propri sogni e ambizioni. Vedendo una persona simile a loro che ha raggiunto il successo, possono sentirsi più motivate e capaci di fare lo stesso.

Incontrare figure come la Prof.ssa Tiziana Catarci può avere un impatto significativo. Queste donne non solo hanno raggiunto grandi traguardi nei loro rispettivi campi, ma hanno anche influenzato positivamente la società attraverso le loro azioni e parole.

Avere l’oppurtunita’ di conversare con donne di successo è cruciale per molte ragioni: fornisce rappresentazione, ispira nuove generazioni, promuove la diversità, sfata stereotipi di genere e contribuisce alla parità di genere.

Queste storie sono potenti strumenti di cambiamento sociale e culturale, in grado di influenzare positivamente la società a vari livelli.

Redazione Rivista.Ai

Pagina 1 di 18

CC BY-NC-SA 4.0 DEED | Disclaimer Contenuti | Informativa Privacy | Informativa sui Cookie