Real time Artificial Intelligence news

Tag: CHIPS

Stati Uniti spingono sulle restrizioni sulle esportazioni di chip AI

Il capo della politica di esportazione degli Stati Uniti, Alan Estevez, cerca di rafforzare un accordo del 2023 tra Paesi Bassi, Giappone e Stati Uniti per limitare l’accesso della Cina a strumenti avanzati per la produzione di chip, (Reuters).

COMPUTEX 2024 a Taipei

I giganti della tecnologia globale si sono riuniti all’evento per presentare le loro più recenti innovazioni. La competizione nello sviluppo di prodotti di intelligenza artificiale generativa ha aumentato la domanda di chip avanzati utilizzati nei data center di intelligenza artificiale. Le aziende che creano modelli linguistici di grandi dimensioni (LLM) necessitano di processori altamente performanti per addestrare questi modelli, poiché richiedono, tra le varie cose, un’elevata potenza di calcolo.

STMicroelectronics ottiene l’approvazione UE per un aiuto italiano di 2 miliardi di euro per un impianto di chip a Catania Sicilia

La Commissione Europea ha approvato un aiuto di Stato italiano di 2 miliardi di euro per STMicroelectronics per costruire un nuovo impianto di semiconduttori a Catania, Sicilia.

Il fatturato mondiale dei semiconduttori AI dovrebbe raggiungere i 71 miliardi $

Secondo un rapporto di Gartner di mercoledì, il fatturato mondiale dei semiconduttori AI dovrebbe raggiungere quest’anno i 71 miliardi di dollari, in crescita del 33% rispetto al 2023.

“Mentre i ricavi dei semiconduttori AI continueranno a registrare una crescita a due cifre durante il periodo di previsione, il 2024 registrerà il tasso di crescita più elevato durante quel periodo”

Cina, il Big Fund III raccoglie 47,5 miliardi di dollari per le CHIPS

La Cina ha creato un fondo di 344 miliardi di yuan (47,5 miliardi di dollari) per sostenere la sua industria dei semiconduttori, segnando il terzo round di finanziamenti governativi, riporta Bloomberg News.

Nvdia ha superato i 1000$ ma le Chips fanno fatica

Giovedì le azioni dei semiconduttori sono state per lo più in calo, nonostante Nvidia, leader del settore, abbia annunciato risultati trimestrali e previsioni superiori alle aspettative, ottenendo grandi consensi a Wall Street. Le azioni di Nvidia sono aumentate del 10%, superando i 1.000 dollari, dopo che l’azienda ha previsto ricavi per il secondo trimestre di 28 miliardi di dollari, con una variazione del 2%. Gli analisti avevano stimato entrate per 26,8 miliardi di dollari per la società guidata da Jensen Huang. Il margine lordo rettificato è previsto intorno al 75,5%, con una variazione di 50 punti base, mentre le spese operative rettificate dovrebbero attestarsi intorno ai 2,8 miliardi di dollari.

“La prossima rivoluzione industriale è iniziata: aziende e paesi stanno collaborando con NVIDIA per spostare i tradizionali data center da trilioni di dollari verso l’elaborazione accelerata e costruire un nuovo tipo di data center – le fabbriche di intelligenza artificiale – per produrre un nuovo bene: l’intelligenza artificiale”,

Huang

CHIPS for America annuncia un finanziamento di 285 M$

Il governo degli Stati Uniti e l’amministrazione Biden sta cercando richieste per un massimo di 285 milioni di dollari in finanziamenti federali per istituire un istituto CHIPS Manufacturing USA focalizzato sui Digital Twin per l’industria dei semiconduttori.

I Digital Twin sono modelli virtuali che imitano la struttura, il contesto e il comportamento di una controparte fisica , ha affermato lunedì il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti in un comunicato stampa.

La scadenza per le domande è il 9 settembre e le sovvenzioni sarebbero solo per le istituzioni costituite e che hanno la sede principale delle attività negli Stati Uniti, secondo un rapporto di Bloomberg News.

I modelli virtuali aiuterebbero a ridurre i costi di sviluppo e produzione. Le principali caratteristiche del Digital Twin includono:

  • Una rappresentazione virtuale altamente accurata del prodotto fisico
  • Un modello virtuale è stato impiegato durante l’intero ciclo di vita al fine di simulare, anticipare e migliorare le prestazioni del prodotto.
  • Un modello virtuale che adotta diverse rappresentazioni in tutte le fasi del ciclo di vita dello sviluppo.
  • Un modello digitale in continua evoluzione che richiede una gestione attenta e costante per l’intero arco del suo ciclo di vita.
  • Un ciclo di vita a circuito chiuso che consente la connettività bidirezionale e il feedback tra il mondo fisico e quello virtuale

“La ricerca e sviluppo di CHIPS mira a garantire che i produttori americani possano continuare ad avere successo e a prosperare. La tecnologia del Digital Twin può accelerare il lavoro costoso e dispendioso in termini di tempo per sviluppare la prossima generazione di una solida produzione per questo prodotto straordinariamente complicato”,

Arati Prabhakar, assistente del Presidente per la scienza e la tecnologia e direttore dell’Ufficio per le politiche scientifiche e tecnologiche della Casa Bianca.

Il finanziamento fa parte del Chips and Science Act del 2022, che consiste in 11 miliardi di dollari per la ricerca e lo sviluppo di semiconduttori.

La ricerca basata sui Digital Twins può anche utilizzare tecnologie come l’intelligenza artificiale per contribuire ad accelerare la progettazione di nuovi concetti di sviluppo e produzione di chip statunitensi e ridurre significativamente i costi migliorando la pianificazione della capacità, l’ottimizzazione della produzione, gli aggiornamenti delle strutture e i processi in tempo reale aggiustamenti, secondo l’agenzia.

Nell’ambito del CHIPS Act – che mira ad aumentare la produzione e la ricerca statunitense di semiconduttori, in particolare nei semiconduttori avanzati – diverse aziende hanno firmato accordi preliminari con il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti per ottenere fondi. I nuovi finanziamenti mirano a incentivare le iniziative di ricerca.

Foto in Copertina  Le fasi di un’implementazione moderna del gemello digitale Siemens

CC BY-NC-SA 4.0 DEED | Disclaimer Contenuti | Informativa Privacy | Informativa sui Cookie